Lo spazio ragazzi secondo Zalf

Arredare il suo spazio
Lo spazio ragazzi secondo Zalf
Per organizzare lo spazio dei più piccoli in modo allegro e funzionale, Zalf, la linea camerette del Gruppo Euromobil, propone delle soluzioni dinamiche e colorate per accompagnare al meglio la loro crescita.
 
Creare spazio e offrire tutte le funzioni con un minimo ingombro è la sfida quotidiana di Multispazio. Soluzioni su più livelli per sfruttare al meglio ambienti dalle piccole dimensioni.

Lo spazio ragazzi secondo Zalf

 
Progettare soluzioni in crescita, da essenziali a più articolate, è possibile grazie al progetto Schema Libero di Zalf. Tutto questo è realizzabile comunque con una spesa contenuta. 
Un percorso progettuale innovativo, che punta su qualità di prodotto, accessibilità e nuove componibilità, riferite soprattutto al mondo dei ragazzi con grandi novità che ripercorrono la strategia consolidata di Euromobil.
Quindi nuovi materiali, nuovi colori e design sempre molto personalizzato. Originali proposte anche per la zona giorno e la zona notte come, ad esempio, le pareti attrezzate con esclusive ante scorrevoli e gli armadi Combi System, caratterizzati da grandi ante complanari . 
 
Il Gruppo Euromobil si dimostra anche particolarmente attento all´ambiente, sia nei processi produttivi che nei materiali impiegati. In particolare, per le strutture e per le ante di Euromobil e Zalf vengono utilizzati pannelli che rispettano le normative più restrittive in materia, trattati con vernici adeguate. 

Lo spazio ragazzi secondo Zalf

I prodotti di questo Gruppo utilizzano quindi linguaggi contemporanei coerenti con l’epoca in cui viviamo, realizzati con materiali e tecnologie innovative, accessibili sia sul piano formale sia sul piano economico, sono pensati per durare nel tempo e per contribuire a migliorare la nostra qualità della vita. 

 


Tag:

camerette - arredamento - zalf - euromobil


Presente in:

- Arredare il suo spazio

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK