Da Touring e WWF la prima guida al turismo responsabile

Tempo libero - Tempo Libero
Da Touring e WWF la prima guida al turismo responsabile

WWF Italia e Touring Editore presentano la prima guida al turismo responsabile destinata ai più piccoli, inaugurando così una collaborazione sui temi del turismo di qualità.

Grazie alle avventure di due intraprendenti ragazzini narrate in forma di fumetto e di diario, i giovani lettori vengono avvicinati a un modo di viaggiare che rispetta l’ambiente, il patrimonio storico e artistico, le culture dei luoghi e dei popoli, gli interessi delle comunità locali.
 
I principi cardine del turismo responsabile emergono dal racconto delle gite al mare, in campagna, in montagna e dei viaggi in Egitto e Nepal dei due simpatici Berny ed Ele, e vengono poi riassunti e sistematizzati in briose schede di approfondimento. 
Alla fine di ogni capitolo i lettori possono cimentarsi con quiz divertenti e personalizzare la guida con proprie impressioni e fotografie.
 
I ragazzi apprendono così senza annoiarsi i cinque comandamenti del turista responsabile, ai quali sono dedicati i capitoli del libro: proteggere l’ambiente, rispettare le persone, incontrare gli animali, fare acquisti intelligenti, muoversi senza inquinare.

Da Touring e WWF la prima guida al turismo responsabile

 
Il libro scritto dalla biologa Elena Gatti, è nato da un’idea dell’ufficio turismo del WWF Italia che ha poi realizzato la supervisione scientifica. 
Il libro è stampato su “carta prodotta da materiale riciclato” certificata FSC ed esce a marchio Touring Junior, il catalogo di Touring Editore destinato alla fascia 4-14 anni.
 
Unico nel suo genere, il volume nasce dalla collaborazione tra WWF Italia e Touring Editore, soci entrambi dell’Associazione Italiana Turismo Responsabile; ulteriore frutto di questa partnership sarà il volume “Week end nella natura”, dedicato alla visita delle oasi WWF e delle fattorie del Panda che uscirà in maggio per la Giornata Oasi.
 
La sensibilizzazione e l’educazione ambientale rappresentano per il WWF un formidabile strumento per salvaguardare il nostro prezioso e unico Pianeta’, scrive nell’introduzione del volume Fulco Pratesi, Presidente onorario del WWF Italia. ‘Vogliamo suscitare nei bambini, nei giovani e negli adulti una maggiore consapevolezza sui problemi dell´ambiente e provocare una capacità e volontà di reagire al degrado, passando così dal devastante consumismo a una cultura della valorizzazione e della cura. Il turismo è infatti un’arma a doppio taglio: può salvare o distruggere. Dipende da come viene gestito. Stiamo lavorando quindi per un turismo di evasione responsabile e non di invasione. “Io viaggio responsabile” rappresenta quindi un formidabile strumento in mano ai giovani cittadini del Pianeta per viaggiare con le proprie famiglie a occhi aperti, attenti alla biodiversità naturale e culturale!’.
 
 
Il libro verrà presentato domenica 27 marzo alle ore 11.00 all’interno di 
“Fa’ la cosa giusta!”, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili che si terrà a Milano dal 25 al 27 marzo. 
 
Interverranno Roberto Furlani, responsabile Turismo WWF Italia; Ornella Pavone, responsabile di Touring Junior e Federico Taddia, giornalista di Radio 24.
 
 
 
 

Tag:

wwf - electrolux - concorso - concorsi - sostenibilità - scuola - scuole - touring


Presente in:

Tempo libero - Tempo Libero

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK