La mela Kanzi regina in cucina

Farlo crescere - Cucina e Ricette
La mela Kanzi regina in cucina

Kanzi, la nuova mela coltivata nelle incantevoli valli dell’ Alto Adige / Südtirol dai soci dei Consorzi VOG e VI.P, è l’ingrediente perfetto per mille gustose ricette: da provare in abbinamento a un saporito formaggio, come antipasto, o per arricchire con un tocco di colore una fresca insalata. E per i più golosi? Provate ad assaporarla con una deliziosa mousse al cioccolato.

Il suo nome in Swahili significa “tesoro nascosto”: una descrizione perfetta per un frutto tutto da scoprire, anche in cucina, negli abbinamenti gastronomici più sorprendenti. Si tratta di Kanzi, una nuova varietà di mela da pochi mesi sui banchi dei negozi di ortofrutta, super e ipermercati.

Coltivato in Italia dai consorzi VOG e VI.P, questo frutto ha caratteristiche straordinarie, da scoprire con tutti 5 i sensi. Una buccia liscia, rossa e brillante, che attira e seduce al primo sguardo; un sapore delicato, dalle note agrodolci; un coinvolgente profumo e una polpa croccante, dal morso pieno e succoso, da gustare così, al naturale, o all’interno delle preparazioni più fantasiose.

Grazie a queste sue caratteristiche, Kanzi è un frutto che si adatta alla perfezione alle ricette più intriganti: le note delicatamente acidule che accompagnano il primo assaggio la rendono ideale come ingrediente di insalate fresche o, per chi ama osare, per piatti a base di carne e pesce.

A fine pasto, è deliziosa nella classica torta di mele o in uno Strudel, mentre i più golosi possono avventurarsi in una ricca composta di mele Kanzi con mousse al cioccolato.

E non è tutto: con la bella stagione alle porte, perché non utilizzare Kanzi come ingrediente di una fresca e dissetante bevanda?  Bastano una mela tagliata a dadini, un po’ di ghiaccio, menta e tè verde, per dare vita a un cocktail analcolico fatto in casa.

Avete voglia di un’insalata sana, ma non volete rinunciare al gusto di un piatto speciale?

Questa gustosa misticanza di Kanzi e (cantarelli) finferli freschi fa proprio al caso vostro. Deliziosa come insalata da pasto è perfetta anche come contorno di una cena completa.
 
Ingredienti per 2 persone:
Per l’insalata:
1 mela Kanzi
1 arancia
100 grammi di lattughella lavata
100 grammi di scarola o cicoria
100 grammi di funghi finferli
olio di oliva per saltare i finferli
1 rametto di rosmarino fresco
 
Per la salsa:
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di mostarda
1 cucchiaio di aceto di mele
1 cucchiaio di olio d’oliva o olio di cardo
1 pizzico di sale e pepe
 
Preparazione:
Tagliate la mela a pezzettini. Sbucciate l’arancia e, dopo aver tolto la parte bianca della scorza, tagliatela a fettine. In un’insalatiera unite i pezzettini di mela e le fette di arancia alla lattughella e alla scarola lavate. Fate saltare i finferli sul fuoco in una padella contenente un filo di olio di oliva. Girateli fino a farli dorare su entrambi i lati. Aggiungete il rosmarino fresco e insaporite il tutto con un pizzico di sale e pepe.
Per la salsa mettete tutti gli ingredienti in un’insalatiera e mescolateli bene. Versate la salsa sull’insalata di mele e arance facendola marinare per qualche minuto. Concludete in bellezza aggiungendo all’insalata i (cantarelli) finferli dorati.
 
Consiglio: 
Servite l’insalata con del buon pane integrale o come contorno di un piatto di pesce.

 


Tag:

kanzi - ricette - mele - mela


Presente in:

Farlo crescere - Cucina e Ricette

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK