Leura e “MimmaMą” al Fuori Salone con Unicef

Puericultura
Leura e “MimmaMą” al Fuori Salone con Unicef
Protagonista la poltrona per l’allattamento MimmaMą. Per l’azienda piacentina Leura e l’architetto Mitzi Bollani, che ha progettato la poltrona per l’allattamento MimmaMą, essere parte del progetto dei Baby Pit Stop di Unicef č il coronamento di un percorso fatto con l’intento di creare il miglior prodotto possibile per favorire la relazione mamma‐neonato, non solo in casa o negli ospedali, ma anche nei luoghi pubblici.
Il progetto dei Baby Pit Stop, lanciato da Unicef, č un’idea non nuova per l’azienda Leura che
da qualche anno promuove i suoi “MimmaMą Point”, spazi riservati alla mamma ed al suo
bambino per l’allattamento e per le coccole, nei quali č protagonista la poltrona.
Questa nuova collaborazione permette quindi alla Leura di mettere a disposizione di Unicef
tutto il suo know‐how per creare ‐ a partire da Milano ma poi anche nel resto d’Italia ‐ punti
allattamento confortevoli e adatti allo scopo.

Leura e “MimmaMą” al Fuori Salone con Unicef

Come dichiara Mitzi Bollani, «la poltrona, č stata progettata con il supporto scientifico delle Unitą
Operative di Pediatria degli ospedali di Piacenza e Pistoia per favorire la relazione tra la mamma
e il bambino, aiutando la mamma ad assumere le tre classiche posizioni dell’allattamento che sono
quella a rugby, incrociata e a culla. MimmaMą® č anche l’unica poltrona che permette di allattare
contemporaneamente due gemelli nella posizione in tandem. Oltre al prodotto l’azienda Leura ed io
mettiamo la nostra professionalitą a disposizione di tutte le amministrazioni cittadine e di tutte
quelle realtą commerciali che vogliano fornire questo servizio».
MimmaMą® č un dispositivo medico con marchio CE. Offre un corretto sostegno alla
neomamma, eliminando le pressioni su zone perineali, spesso dolenti dopo il parto, e dą un ottimo
supporto lombare e delle braccia. L’ampiezza dei braccioli e il pratico poggiapiedi consentono alla
mamma di trovare il miglior appoggio per sostenere se stessa e il proprio bambino e quindi
rilassarsi durante l’allattamento. Il design ricorda la funzione: l’abbraccio di una mamma con la vita
stretta e i fianchi generosi ed accoglienti.
Gli ospedali di Piacenza, di Pistoia, di Milano (San Paolo), di Viterbo (Ospedale Belcolle), di Vaio
– Fidenza–, Bufalini di Cesena e numerosi altri in Italia e nel mondo (The Children’s Clinic di
Anchorage Alaska USA, Clinica S.Anna di Lugano Svizzera), hanno scelto di inserire la poltrona
MimmaMą nelle loro nursery.
 
DOVE
Venerdģ 15 aprile ore 15.00 Spazio Ex Ansaldo in Via Tortona 54: premiazione del
concorso promosso dall“ UNICEF per la creazione di "Baby Pit Stop". Per tutta la settimana
sarą esposto un "Baby Pit Stop Design" con la poltrona MimmaMą.
Nhow Hotel, Via Tortona 35: postazione “Baby Pit Stop” a disposizione di tutte le mamme per
l’intera durata della kermesse milanese.
 

Tag:

mimma ma - allattamento - baby pit stop


Presente in:

- Puericultura

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK