L´alimentazione sostenibile secondo Electrolux e WWF

Tempo libero - Eventi
L´alimentazione sostenibile secondo Electrolux e WWF
Il concorso è promosso da Electrolux  e WWF Italia e s’inserisce nel programma Panda Club 2011 – 2012 sull’alimentazione sostenibile. È stato pensato e costruito con la finalità di stimolare i ragazzi e i loro insegnanti alla scoperta di informazioni utili per un´alimentazione rispettosa dell’ambiente, sana, volta a far conoscere le caratteristiche dei prodotti alimentari. Obiettivo principale è quello di stimolare le classi a usare la propria creatività per “rileggere” le ricette quotidiane e capire come la stagionalità e i prodotti “vicini” influenzino il consumo, il gusto, il piacere della tavola, la convenienza economica e ambientale dell’alimentazione.
 
Il Tema 
Le ricette stagionali che piacciono e fanno bene all’ambiente e alla salute. 
 
A chi si rivolge 
Il concorso è aperto a tutte le classi delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, che potranno accedere alla selezione inviando entro il termine del concorso quattro ricette che abbiano ingredienti sani, di basso impatto ambientale  e che nella loro realizzazione prevedano la riduzione dei consumi da acqua, energia, rifiuti. 

L´alimentazione sostenibile secondo Electrolux e WWF

 
Cosa fare 
Il concorso prevede l´ideazione di nuove ricette o il recupero di ricette tradizionali, eventualmente rielaborate grazie agli adattamenti pensati dai ragazzi. 
Ogni classe dovrà inviare quattro ricette stagionali, una per ogni stagione, unitamente al seguente materiale: 
- illustrazioni disegnate, fotografate o filmate delle quattro ricette
- breve testo sui motivi che hanno fatto scegliere le ricette
- breve testo sulle sensazioni provate, se cucinate e assaggiate le ricette proposte
Per ogni ingrediente primario dovrà inoltre essere indicata l´origine (dove è stato prodotto, allevato, ecc.), il tipo di imballaggio o confezione nel quale è stato acquistato, il volume di rifiuti prodotti (riciclabili o meno) e le possibili soluzioni per ridurli. 
 
Criteri per la valutazione delle ricette
creatività e fantasia
facilità di preparazione e reperibilità degli ingredienti
provenienza degli ingredienti (sia come produzione sia come lunghezza del viaggio percorso)
impatto ambientale degli ingredienti (vegetali o animali, legati o meno a situazioni di forte pressione antropica
contenimento dei consumi energetici o ricorso a fonti alternative nella preparazione dei piatti 
tipo di lavorazione subita dagli ingredienti (freschi, integrali, raffinati, surgelati)
legame con la stagionalità dei prodotti utilizzati
scarso utilizzo d´imballaggi per i prodotti utilizzati
uso contenuto di acqua ed eventuale suo riutilizzo
utilizzo di parti normalmente considerate di scarto come gambi, bucce, foglie, baccelli, ecc.
ridotto uso di pentole o altri oggetti, per non incidere sull´uso di acqua e detersivi per il lavaggio 
qualità grafica dei disegni, ai fini della pubblicazione
 
Pubblicazione finale 
Le ricette premiate saranno riunite un una Guida all’alimentazione amica del Pianeta, la cui realizzazione è prevista per l’inizio dell’anno scolastico 2012 – 2013, e che si avvarrà della consulenza di esperti come ad esempio Lisa Casali, autrice del libro La cucina a impatto (quasi) zero. 
 

Tag:

electrolux - concorso - wwf


Presente in:

Tempo libero - Eventi

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK