DA HAMLEYS ABOLITA LA SUDDIVISIONE DEI GIOCHI

Tempo libero - Eventi
DA HAMLEYS ABOLITA LA SUDDIVISIONE DEI GIOCHI

Vietato attribuire il colore rosa alle femmine e il blu ai maschi: a Londra l´assenza di "generi" colpisce i più piccoli. Per colpa di una blogger inglese, Laura Nelson, e complice twitter, i responsabili di uno dei negozi più famosi del mondo, Hamleys in Regent Street,  si sono lasciati  "convincere" ad abolire l´antica distinzione tra "giochi per bambini" e "giochi per bambine".

 


DA HAMLEYS ABOLITA LA SUDDIVISIONE DEI GIOCHI

 

Secondo la Nelson era ingiusto che il negozio fosse diviso in piani distinti per generi tra cui uno tutto rosa,esclusivamente dedicato ai giochi da bambina, e un altro, segnalato in azzurro e riservato ai giochi da maschietto. 

Da prima di Natale Hamleys ha quindi modificato le indicazioni per la clientela e, al rosa e al blu ha contrapposto il rosso e il bianco. La blogger felicissima scrive: «La prossima battaglia sarà sulla divisione in piani dei giochi, che purtroppo è rimasta». 
 

DA HAMLEYS ABOLITA LA SUDDIVISIONE DEI GIOCHI

 
Una giornalista del Daily Telegraph, Judith Woods, si è giustamente posta una semplice domanda pratica: «Se non ci sono più differenze e separazioni, come posso girare in un posto tanto grande e trovare la Barbie per mia figlia senza metterci delle ore?»
 

Tag:

negozi giocattoli - hamleys - londra


Presente in:

Tempo libero - Eventi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK