Bambini sulla neve

Viaggi in Famiglia
Bambini sulla neve
L´inverno è alle porte e molte famiglie preparano le proprie vacanze con i bambini sulla neve, chi pensa di passare qualche giorno in montagna con la famiglia deve assolutamente partire con tutto l´occorrente necessario per assicurarsi una vacanza felice e serena perchè la neve può nascondere molte insidie che possono cogliere un genitore, che si avvicina per la prima volta a questo tipo di vacanza, impreparato. 
 
ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI
 
Per passare qualche giorno con i bambini sulla neve la prima cosa che dovete procurarvi è una buona tuta da neve, compratela leggermente più grande (sotto il bambino dovrà essere vestito con più strati) ed assicuratevi che sia comoda, calda e soprattutto impermeabile. La tuta da neve per i bambini, generalmente, è intera ma in commercio ne esistono anche a due pezzi anche se è da preferire quella intera che protegge meglio i bambini dal freddo e da infiltrazioni di neve ma è più scomoda da mettere e togliere. Sotto la tuta, vestite il bambino, con più indumenti sovrapposti, scegliete i capi caldi ma non troppo ingombranti (come il pile o i capi che mantengono inalterata la temperatura del corpo) e utilizzate maglie a collo alto in modo da proteggere meglio il bambino dal freddo. Gli scarponi devono essere impermeabili, caldi e stabili in modo da cercare di evitare cadute sulla neve, fate indossare al bambino le calzamaglie di lana più i calzettoni che manterranno i suoi piedi al caldo e, se restate più giorni sulla neve, assicuratevi di avere i vestiti a sufficienza per i cambi necessari. Importantissimi sono anche i guanti, che devono mantenere le mani calde e non devono bagnarsi con la neve, portate con voi anche un cappello e la sciarpa. Per gli accessori sono molto importanti gli occhiali da sole o, per i bambini più piccoli, una mascherina che protegga gli occhi dal riflesso del sole sulla neve. Portate con voi anche una crema protettiva ed il burro di cacao per proteggere le labbra dalle screpolature.
 
ALIMENTAZIONE
 
L´alimentazione del bambino sulla neve è estremamente importante perchè deve fornirgli l´energia necessaria per affrontare l´intera giornata senza però appesantirlo troppo. Cominciate con una colazione abbondante e molto energetica ( va benissimo una cioccolata calda con i biscotti), per il pranzo orientatevi su qualcosa di ricco ma equilibrato (prediligete zuppe o pasta con i legumi accompagnati da un secondo leggero) mentre per la sera scegliete qualcosa di molto caldo e leggero. Durante il giorno fate bere molta acqua al bambino e per merenda offritegli cioccolata o biscotti che gli forniranno l´energia necessaria per continuare la giornata.
 
SPORT
 
Se passate qualche giorno con i bambini sulla neve, sicuramente, proverete qualche sport. Il più praticato è sicuramente lo sci, ma soprattutto per i bambini piccoli, ci sono molti parchi giochi attrezzati per farli divertire in tutta tranquillità con i classici giochi fatti sulla neve ed istruttori pronti ad intervenire in caso di difficoltà. Se vi apprestate a sciare con tutta la famiglia potete noleggiare direttamente sul posto tutta l´attrezzatura necessaria o procurarla prima di partire, per i bambini però, tenete sempre presente le loro singole capacità ed aspirazioni e non prendete scarponi o sci di una misura più grande perchè renderebbero più difficile le discese. L´età indicata per iniziare a sciare sono i quattro anni e se il vostro bambino si avvicina a questo sport per la prima volta ricordatevi di non far trapelare le vostre paure perchè farebbero diventare il vostro bambino insicuro e poi difficilmente imparerà a sciare in poco tempo e ad approcciarsi con tranquillità alla neve. Per un apprendimento veloce di questo sport l´ideale è di far prendere al bambino qualche lezione di sci con un insegnante specializzato in bambini, se invece volete insegnare voi al vostro bambino ad utilizzare gli sci è consigliabile portarlo in un posto pianeggiante per fargli imparare a familiarizzare con questi attrezzi e, dopo molta pratica, portarlo su una leggera discesa in modo da farlo scivolare lentamente in modo da non rischiare nulla di più di una caduta senza conseguenze.
 
Quando scegliete il luogo dove passare le vostre vacanze ricordate che l´altitudine giusta per i bambini è compresa tra gli 800 ed i 1200 metri, mentre con altitudini superiori i bambini potrebbero non riuscire ad adattarsi facilmente e, mentre vi recate sulla neve, fermatevi più volte lungo la strada per far abituare i bambini all´altitudine maggiore, seguendo questi semplici consigli la vostra vacanza sarà perfetta.
 
Foto sopra il titolo: Val d´Ega - Sulla neve in famiglia
Fonte: Val D´Ega Turismo

Tag:

VACANZE BAMBINI - VACANZE - NEVE - MONTAGNA


Presente in:

- Viaggi in Famiglia

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK