BAMBINE AGITATE? COLPA DEL BISFENOLO

Prima che nasca
BAMBINE AGITATE? COLPA DEL BISFENOLO

Secondo uno studio della Harvard School of Public Health, il Bisfenolo A (BPA), se contratto dal feto durante la gravidanza, comporterebbe disturbi quali ansia e iperattività al futuro piccolo, soprattutto se si tratta di una femmina.

 

Il Bisfenolo A è stato per molto tempo utilizzato, tra l´altro, nella fabbricazione di molti biberon. Da qualche tempo è stato finalmente bandito in Europa.  I ricercatori di Harvard hanno preso in esame 244 madri, esaminando i livelli di bisfenolo nelle urine: alti livelli di BPA sono stati associati a bimbe più irrequiete ed ansiose, livelli più bassi associati a bimbe tendenzialmente più pacifiche.

 


BAMBINE AGITATE? COLPA DEL BISFENOLO

 

E´ stato fatto presente come "L’esposizione al Bisfenolo A è quotidiana a causa degli innumerevoli oggetti che ne fanno uso; si rende pertanto necessario adottare misure capaci di ridurre l’esposizione a tale sostanza cancerogena, soprattutto nelle donne in gravidanza".

 
Recenti studi evidenziano come la consuetudine di bere da bottiglie in policarbonato abbia aumentato i livelli urinari di BPA di circa due terzi. Si raccomanda anche di evitarel´utilizzo di contenitori in plastica nei forno a microonde o di lavarli in lavastoviglie.

Tag:

bisfenolo - BPA - gravidanza


Presente in:

- Prima che nasca

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK