Concorso scuola: finalmente pubblicato il nuovo bando

Farlo crescere - Educazione
Concorso scuola: finalmente pubblicato il nuovo bando

 

APP PER PREPARARSI AL "CONCORSONE"

 

 

 

Il 25 di settembre, sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il bando del concorso per la scuola pubblica, già soprannominato “concorsone”, per assumere più di 11 mila docenti nel corso del biennio 2013/2014. Attesi circa 160 mila candidati. 

Maggioli offre agli aspiranti neo professori un software in grado di simulare la prova preselettiva del concorso, con le stesse modalità (struttura del test, tempo a disposizione, punteggi) delle prove reali. 

La possibilità di aggiornamento continuo degli items, inoltre, permetterà di allenarsi con i quesiti della banca dati ufficiale predisposta dal Miur. L’app (disponibile per Android e, a breve, anche per Iphone) inoltre, permette di allenarsi in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, in treno, in metropolitana, anche senza connessione Internet.
 
 
 
 

Concorso scuola: finalmente pubblicato il nuovo bando

 
 
LA PROVA PRE-SELETTIVA
 
 
 
La prima prova pre-selettiva di questo concorso scuola, che si svolgerà al computer in aule appositamente attrezzate, consisterà in cinquanta domande a cui rispondere in cinquanta minuti: sette per la sezione informatica, sette per la sezione linguistica e trentasei per verificare gli aspetti di logica e deduzione. Ci sarà quindi solo un minuto in media per rispondere a ciascuna domanda. 
 
 
Per passare la prova del concorso scuola bisognerà totalizzare almeno 35 punti: se la risposta non sarà esatta si prenderà un "meno 1", se invece sarà esatta "più 1", nessun valore, invece, per quelle senza risposta. Superata la prova preselettiva ci saranno altre due prove, una scritta e un’altra orale. 
 
Oltre alla preparazione nozionistica, sarà di fondamentale importanza possedere una spiccata familiarità con il tipo di quiz proposto e con la tempistica ristretta: prontezza, elasticità mentale, capacità di mantenersi calmi e un metodo razionale nell’affrontare i quesiti, saranno doti necessarie per il superamento della prova.

Tag:

scuola - professori - concorso scuola - docenti - insegnamento - educazione


Presente in:

Farlo crescere - Educazione

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK