Disegni di Halloween

Tempo libero - Eventi
Disegni di Halloween

Sbizzarriamoci con i disegni di Halloween

Magari l’età non lo consente più, oppure il budget è talmente limitato da impedire l’acquisto di un costume che sia adatto all’atmosfera tenebrosa. Ma ciò non toglie, in ogni caso, che Halloween si possa ugualmente festeggiare. Chi lo dice, infatti, che per rendere onore alla ricorrenza americana più amata di tutti i tempi sia necessario travestirsi? Basta poco, in realtà, per calarsi totalmente nell’atmosfera tipica della notte più spaventosa dell’anno.

Avete mai pensato, tanto per fare un esempio, a quanto sarebbe divertente addobbare la propria casa in vista dell’evento più horror che ci sia? E non parliamo solo di zucche varie dal ghigno inquietante, e neppure di scheletri sparsi qua e là per spaventare chi avrà il coraggio di venire a farci visita. Parliamo di disegni. E legati al tema di Halloween ce ne sono a bizzeffe. Basta dare un’occhiata a Google, infatti, per rendersene conto e per lasciarsi ispirare. Nonché per "rubare" qualche ideuzza che, magari, faccia al caso vostro. A maggior ragione se all’orizzonte c’è una festa a tema da preparare e siete ancora in alto mare a livello di organizzazione. Non trovate che si potrebbe partire con l’individuare dei disegni da utilizzare per rendere i vostri inviti ancor più divertenti e in pieno stile horror? Se la risposta è sì vi accorgerete subito che non c’è che l’imbarazzo della scelta: d’altronde tradizione vuole che la festa del 31 ottobre sia collegata, più di qualunque altra ricorrenza probabilmente, a tutt’una serie di personaggi, di figure e di simbolismi.

E allora date un’occhiata e scegliete quello che più vi garba. Basterà il più classico dei fantasmini, bianco e con la testa gigantesca, a rendere il vostro invito unico nel suo genere? Oppure preferite la tradizionale zucca dagli occhi enormi e il sorriso malefico e sdentato? O ancora, perché non optare per un ragno, che in occasioni del genere fa sempre la sua figura? Come vedete, le idee da cui trarre ispirazione per un party a tema proprio non mancano. Ma c’è molto altro da fare se si vuole organizzare una festa degna di questo nome. 

Disegni e decorazioni low cost per il vostro party spaventoso

E se le decorazioni costano troppo e con la crisi bisogna fare delle rinunce, i disegni fai da te sono un’ottima soluzione per trasformare la vostra dimora in una vera e propria casa degli orrori. Per ricreare un’atmosfera veramente lugubre, mettete da parte per qualche ora i ritratti, i paesaggi e le nature morte che durante il resto dell’anno danno un tocco di colore alle stanze e alle pareti del vostro appartamento.

La parola d’ordine, nella notte di Halloween, è solo ed esclusivamente una: paura. Quindi, via libera a dei quadri home made che facciano venire i brividi ai vostri invitati. Se con la matita ci sapete fare ben venga, altrimenti servitevi del web e stampate le immagini più paurose che vi siano mai capitate sotto agli occhi. E naturalmente intendiamo teschi, mostri d’ogni genere, serpenti, gatti malefici, streghe malvagie, pipistrelli, mummie e chi più ne ha più ne metta. Ottimi anche per improvvisare un abbigliamento a tema nel caso in cui abbiate deciso di non indossare uno dei costumi tipici di questa ricorrenza statunitense: per un outfit low cost prendete una t-shirt di cotone bianca, senza fronzoli, e riproducete uno di questi disegni. Sarà divertente ed economico, e in più avrete almeno in parte rispettato la tradizione per cui travestirsi, ad Halloween, è praticamente un obbligo. 

Regalate un disegno di Halloween ai bambini e agli amici

Ma andiamo avanti. Se nel vostro quartiere l’usanza americana "Dolcetto o scherzetto" è stata presa in prestito dai bambini che vi risiedono, allora munitevi, naturalmente, di leccornie di ogni sorta. Ma non solo. Provate a stupire i vostri piccoli vicini di casa realizzando dei minidisegni su dei cartoncini rigidi, e regalatene uno a testa nel momento in cui suoneranno al vostro campanello. Sarà per loro un regalo gradito, e apprezzeranno il vostro spirito horror.

E’ anche possibile, tuttavia, che nella festa a tema che avete deciso di organizzare i protagonisti siano proprio i bambini: amici del vostro piccolo, magari. E in tal caso potrete veramente sbizzarrirvi: sempre per rimanere in quest’ambito, potrete decidere di intrattenerli improvvisando una vera e propria gara di disegno. Disegni di Halloween, ovviamente. E, perché no, mettendo in palio un sacchetto pieno zeppo di dolci da leccarsi i baffi. Non solo si divertiranno un mondo, ma li terrete anche a bada per un po’, giusto il tempo di riprendere fiato. Volete altre idee ancora? No problem. I disegni già elencati prima potrebbero essere sfruttati anche in un’altra maniera: se il vostro party casalingo contempla una cena, potreste ad esempio personalizzare i segnaposto per i vostri invitati. A qualcuno il fantasma, a qualcun altro il pipistrello, oppure la strega: la scelta dipende solo da voi. E se, invece, non c’è alcuna festa all’orizzonte?

Non importa, a tutto c’è un rimedio. Per sfoderare il vostro spirito "halloweeniano", preparate uno di quei cartoncini rigidi già citati, prendete la matita e date sfogo alla vostra vena creativa riproducendo i disegni tipici della ricorrenza: dopodichè regalateli ai vostri amici, parenti, o colleghi. Li stupirete e lo apprezzeranno.


Tag:

halloween - lavoretti - zucca


Presente in:

Tempo libero - Eventi

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK