ESERCIZI KEGEL DA FARE IN GRAVIDANZA

Prima che nasca
ESERCIZI KEGEL DA FARE IN GRAVIDANZA

COSA SONO GLI ESERCIZI KEGEL

 
 
 
Gli esercizi di Kegel, meglio noti come esercizi per il pavimento pelvico, nascono dall´intuizione di un ginecologo, il dottor Howard Kegel appunto, che ha compreso la necessità di rinforzare il tono dei muscoli pelvici per supportare utero, vescica e intestino. Questo tipo di esercizi aiuta a rinforzare i muscoli vaginali e a controllare meglio l´incontinenza urinaria, ovvero la perdita involontaria dell´urina a riposo o sotto sforzo. La maggioranza delle donne ottengono benefici dagli esercizi Kegel solo quando li svolgono in modo costante. 
 
 
 
RINFORZARE I MUSCOLI PELVICI
 
 

ESERCIZI KEGEL DA FARE IN GRAVIDANZA

 
 
I muscoli che compongono il pavimento pelvico e che circondano l´uretra sono parzialmene governabili dalla forza di volontà. Quidni, rinforzando questi muscoli, si rende più semplice la chiusura dell´uretra e quindi si riduce la probabilità di subire la perdita di urina durante uno starnuto, un colpo di tosse, uno sforzo, etc. Quando in gravidanza di praticano gli esercizi Kegel spesso il parto risulterà essere più semplice. Il potenziamento di questi muscoli in la gravidanza aiuta a sviluppare la capacità di controllare i muscoli in fase di travaglio e parto. Inoltre, tonificare i muscoli del pavimento pelvico porterà a ridurre al minimo sia le perdite vescicali in gravidanza che le emorroidi. Ma gli esercizi Kegel non sono utili solo prima di partorire, bensì risultano particolarmente raccomandati nel post-parto per sostenere la cicatrizzazione perineale, recuperando il controllo della vescica e rinforzando i muscoli del pavimento pelvico. Gli esercizi Kegel possono esssere eseguiti ovunque senza che nessuno si accorga che li si sta effettuando. Arrivare ad essere in grado di bloccare il getto dell´urina rappresenta un buon test di conferma circa l´utilizzo dei muscoli corretti durante gli esercizi ma si raccomanda di non bloccare l´urina come metodo di esercizio per non causare un´incompleto svuotamento vescicale.
 
 
 
ESEGUIRE GLI ESERCIZI KEGEL
 
 

ESERCIZI KEGEL DA FARE IN GRAVIDANZA

 
 
Al fine di riconoscere i muscoli corretti, è sufficiente bloccare il flusso dell’urina mentre si sta urinando. A questo punto occorre contrarre i muscoli del pavimento pelvico e trattenere generando la sensazione di spingere verso l´alto anziché verso il basso. Questo esercizio va ripetuto, almeno tre volte al giorno, con intervalli di cinque-dieci secondi fino ad arrivare a tenere i muscoli contratti per dieci secondi.
Gli esercizi Kegel possono essere svolti in qualunque momento perfino mentre siete in coda o in attesa in un luogo pubblico. Dopo circa sei settimane dall´inizio degli esercizi si cominceranno a notare i primi risultati.

Tag:

esercizi kegel - pavimento pelvico


Presente in:

- Prima che nasca

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK