Giochi per bambini in spiaggia

Prima che nasca
Giochi per bambini in spiaggia
La spiaggia per i bambini è da sempre sinonimo di divertimento e di giochi: per questo bisogna organizzare delle attività divertenti col proprio figlio affinché questo non si annoi durante la giornata trascorsa al mare. Vediamo alcuni giochi per bambini da fare sulla spiaggia. 
 
 

Giochi per bambini in spiaggia

 
I giochi nella spiaggia
 
Come spesso accade, i bambini in spiaggia non riescono a stare fermi, e cercano sempre di trovare diversi giochi da praticare pur di non annoiarsi: è compito del genitore quello di cercare di trovare dei giochi da fare per far si che la mattinata passi all´insegna dell´allegria e della spensieratezza. 
 
In spiaggia si possono fare tantissimi giochi, ed ovviamente i più classici sono quelli più gettonati: uno dei tantissimi giochi per bambini in spiaggia è quello dei racchettoni, gioco che da sempre viene praticato e che sicuramente sarà in grado di far divertire i bambini, così come il gioco delle bocce, anch´esso molto classico, sarà in grado di far passare una mezz´ora all´insegna del divertimento al proprio figlio. 
Esistono però anche altri giochi che, oltre stimolare la fantasia, rappresentano delle vere e proprie alternative per quanto riguarda i giochi per bambini in spiaggia: uno di questi è palla buca, gioco che si pratica nella spiaggia lontano dalle persone e che mette in relazione diversi bambini contemporaneamente. 
 
Il gioco è molto semplice da preparare: bisogna innanzitutto scavare diverse buche, circa cinque o sei, l´una distante dall´altra delle stesse dimensioni e tracciare una linea di fronte alla prima, linea che non deve essere assolutamente sorpassata. Una volta terminate le buche, ogni bambino deve avere in mano una piccola palla e lanciarla nella buca cercando di farla entrare dentro, ovviamente senza superare la linea: se la palla entra in buca, il bambino dovrà recuperare la palla e lanciarla verso la seconda buca stando di fianco alla prima, mentre se dovesse sbagliare perderà il turno e toccherà al secondo bambino. 
Vince chi riesce a fare più punti, in quanto ogni centro equivale ad un punto. 
 
 
I giochi nel bagnasciuga
 
Quando i bambini escono dall´acqua difficilmente si sdraiano sotto il sole o si riposano, ma al contrario, cercano di stare il più possibile vicino all´acqua, evitando di entrarci in maniera che non vengano rimproverati: nel bagnasciuga si possono organizzare una serie di giochi per bambini in spiaggi che saranno in grado di distrarli e di evitare che questi facciano i capricci, ed ovviamente i giochi organizzati saranno allo stesso tempo in grado di farli divertire. 
 
Uno tra i tantissimi giochi per bambini in spiaggia che si può organizzare è quello di creare i castelli di sabbia: basterà dare al bambino il secchiello in mano, mostrargli come riempirlo con la sabbia e creare tantissimi castelli e torri, lasciando poi che sia lo stesso bambino a crearli in maniera autonoma. Oltre ai castelli, il genitore potrà mostrare al bambino come creare altre costruzioni, ad esempio aggiungendo della sabbia tra un castello e l´altro facendogli credere che questa rappresenti il muro che collega appunto i due castelli. 
 
Nel bagnasciuga si possono poi creare dei fossi, oppure giocare con le formine o ancora fare due giochi originali entrambi molto divertenti: il primo è la corsa delle biglie, e lo si prepara creando un piccolo percorso, stabilendo poi da dove si parte e quanti giri si devono compiere. Al proprio turno, ogni bambino, che dovrà avere in mano una pallina o biglia, dovrà colpire la stessa con le dita e farla muovere: vincerà ovviamente chi completa per primo i numeri di giri stabiliti.
 
Un secondo gioco invece è quello degli scavatori, diverso dalla classica buca: i bambini dovranno essere divisi in due squadre, ed ogni bambino avrà un oggetto diverso per scavare. Il gioco termina quando una delle due squadre scava la buca più profonda nell´arco di un minuto con gli oggetti che gli vengono dati. 
 

Giochi per bambini in spiaggia

 
I giochi in acqua
 
Infine, i giochi per bambini in spiaggia possono anche essere fatti in mare, ed anche in questo caso ne esistono veramente tantissimi: uno tra i tanti giochi che si possono fare in acqua è schiaccia sette, gioco che ancora una volta mette in relazione i bambini tra di loro. 
 
Per giocare a schiaccia sette sarà necessario mettere i bambini in cerchio, e procurarsi una palla molto leggera: il gioco consiste nel fare sei passaggi con la palla, ed al settimo colpire, ovviamente senza far male, l´avversario con la palla, il quale verrà eliminato dal gioco. Ogni volta che si effettua un passaggio, il bambino deve urlare il suo numero, in maniera tale che tutti sappiano a che passaggio si è arrivato: vince chi riesce a non essere eliminato. 
 
Se la palla cade in acqua prima del settimo passaggio si ricomincia da zero, mentre se uno dei bambini al settimo passaggio riesce a bloccare la palla, ad essere eliminato sarà colui che ha cercato di colpirlo per eliminarlo.
 

Tag:

bambini al mare


Presente in:

- Prima che nasca

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK