LA TIROIDE IN GRAVIDANZA

Prima che nasca
LA TIROIDE IN GRAVIDANZA

TIROIDE E CONCEPIMENTO

 

Per le donna in età fertile, eventuali complicazioni legate alla tiroide possono risultare particolarmente importanti, sia nella fase di concepimento (ovvero quanso si cerca una gravidanza) che nel momento in cui si resta incinta o si ha appena partorito. Le alterazioni del funzionamento della tiroide possono infatti mettere a rischio la fertilità della donna e, spesso, succede di scoprire il problema solo di fronte a una difficoltà nel concepimento. Successivamente al parto, risulta comunque importante verificare il corretto funzionamento della tiroide in quanto il cambiamento fisico e psicologico correlato alla gravidanza potrebbe aver alterato la sua funzionalità. 

 
 
GIORNATA MONDIALE DELLA TIROIDE
 
 

LA TIROIDE IN GRAVIDANZA

 
 
Per porre l´accento sull´importanza di effettuare gli esami necessari a verificare lo stato della tiroide, durante la gravidanza, questa edizione della Giornata Mondiale della Tiroide si concentrerà proprio su questo tema. Monitorare la tiroide durante la gestazione risulta di fondamentale importanza non solo per la mamme ma anche per il futuro bebè (questo è quanto afferma il gruppo di esperti di endocrinologia, presenti al Congresso europeo attualmente in corso a Firenze). Alcuni studi hanno infatti recentemente dimostrato come gli ormoni tiroidei della madre possano oltrepassare la placenta e agire così su vari organi e tessuti del feto quando ancora la sua tiroide non ha cominciato a produrre i propri ormoni. Circa un neonato ogni tremila nasce oggi affetto da una grave malformazione alla tiroide che genera una condizione di ipotiroidismo congenito. E´ fondamentale effettuare la diagnosi entro il primo mese di vita per evitare che si producano danni cerebrali gravi ed irreversibili (cretinismo). Fortunatamentea la legge italiana obblica ad effettuare lo screening di questa malattia in tutti i neonati. 
 
 
 
TIROIDE E GRAVIDANZA
 
 

LA TIROIDE IN GRAVIDANZA

 
 
Secondo gli endocrinologi, durante il periodo di fertilità della donna, si possono verificare alterazioni delle funzioni tiroidee a partire dalla fase pre-concepimento fino ad arrivare al post partum. E´ quindi fondamentale e necessario sottoporsi a diagnosi precoce per prevenire, identificare e trattare per tempo tutte queste patologie. Durante la gravidanza, la donna dovrebbe sempre esser sottoposta a screening volto a individuare le possibili alterazioni della tiroide che potrebbero anche avvenire dopo successivamente al parto (identificazione del fattore di rischio).

Tag:

tiroide gravidanza - tiroide concepimento


Presente in:

- Prima che nasca

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK