Litigi tra due o più fratelli: meglio intervenire?

Farlo crescere - Educazione
Litigi tra due o più fratelli: meglio intervenire?

 

 

I LITIGI TRA FRATELLI: COME COMPORTARSI

 
 
E´ indubbio il fatto che ciò che unisce i fratelli fra loro sia un legame profondo, intenso e dissimile da qualunque altro. Nasce dalla convivenza quotidiana un intenso affetto ed una complicità naturale che però inevitabilmente può sfociare, e ciò è sostanzialmente fisiologico e naturale, anche in conflitti e rivalità più o meno intense.
 
I piccoli litigi tra due fratelli sono normali e frequenti fin da quando i fratelli sono piccoli; si può tranquillamente affermare che la reale causa scatenante dietro a questi scontri sia il sentimento di gelosia e il tentativo di guadagnarsi un posto "di rilievo" all´interno dell´ambiente familiare, a discapito del fratello.
 
 
Per lo stesso motivo è abbastanza comune una reazione "difensiva" di gelosia del fratello maggiore verso un fratello o sorella minore, specialmente nei primi periodi in cui quest´ultimo "irrompe" in casa.
 
Litigare tra fratelli è una cosa del tutto naturale. Al di là dell´equilibrio con cui i genitori devono affrontare questa situazione trattandola senza stress particolari, alcuni piccoli accorgimenti aiutano ad ottenere quell´armonia di fondo nei rapporti che è orgoglio e obiettivo di tutti i genitori.
 
 

Litigi tra due o più fratelli: meglio intervenire?

 
 
AVERE UN FRATELLO: CHE GRANDE RICCHEZZA! 
 
 
La letteratura scientifica è piuttosto concorde nell´affermare che lo sviluppo di quelle che la psicologia chiama "competenze sociali", ovvero la capacità dell´individuo di comunicare, la leadership, la propensione alla negoziazione e alla soluzione dei problemi, nonché la decisionalità, sia migliore o più semplice in chi ha un fratello piuttosto che nei figli unici. 
 
 
Ecco quindi, che tutto quello che i genitori devono fare non è altro che tentare con tutti i tipi di "segnale" di rendere consapevoli i figli di questa semplice evidenza: avere un fratello è una grande fortuna, fonte di gioia e di ricchezza, al di là dei "dispetti" di un momento.
 
 
Questa convinzione "passa" ai figli comunicando la capacità e la bellezza del condividere: insegnare loro che stare o giocare "con" qualcuno è molto più bello ed interessante che farlo da soli e quindi avere in comune spazi, luoghi e giocattoli è una cosa naturale e non imposta dall´esterno.
 
 

Litigi tra due o più fratelli: meglio intervenire?

 
 
NON "TUTTI UGUALI" MA "OGNUNO E´ SPECIALE" 
 
 
Per ottenere ciò la regola fondamentale è quella di non trattare tutti astrattamente "allo stesso modo", perché questa supposta equa suddivisione non fa altro che passare al bambino il concetto di essere "uguale" ad un altro. Cosa che è percepita come indifferenza e trasformato in ostilità o, peggio, in aggressività. Occorre invece fare da "mediatore" e non da "arbitro", facendo sentire ognuno "speciale" per quello che è, valorizzato nella sua personalità a prescindere dal fratello; anzi, più precisamente "attraverso" e grazie al fratello, rinsaldando così il rapporto.
 
 
Sono quindi da evitare i paragoni perché favoriscono sensazioni di "preferenza" che acuiscono la gelosia e, di tanto in tanto, è importante fare in modo che ognuno dei bambini abbia un proprio spazio personale, giocando anche da solo, senza costrizione a stare con l´altro o gli altri fratelli sempre e comunque. Per lo stesso motivo, nel limite del possibile, è utile "lasciarli fare", intervenendo solo quando certi comportamenti devo essere redarguiti.
 
 
L´armonia nei rapporti tra due fratelli è senza dubbio una conquista che contribuisce a migliorare il clima familiare, aiutando i bambini nella crescita ed in questo senso il ruolo dei genitori è fondamentale. Anche perché, al di la di ogni accorgimento "pratico, quello che è necessario trasmettere è la bellezza dell´essere voluto bene. Vedendo il rapporto tra i genitori e la loro armonia, il bambino raccoglie, singolarmente, "il testimone" e lo estende al proprio rapporto con i fratelli. E così, anche le normali incomprensioni ed i litigi, saranno occasione di crescita e motivo di maggiore unione.

Tag:

fratelli - educazione


Presente in:

Farlo crescere - Educazione

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK