Materiale didattico gratis alle scuole

Farlo crescere - Educazione
Materiale didattico gratis alle scuole

 

TUTTI PER LA SCUOLA

 

 

Il materiale didattico nelle nostre scuole è, ultimamente sempre più ridotto all´osso. Uno dei disagi che tormentano genitori e insegnanti, soprattutto in questo momento caratterizzato dalla crisi, è infatti la perenne insufficienza di soldi, che ha ridotto all´osso anche gli strumenti di lavoro di educatori e insegnanti. Un disagio che riguarda chiunque sia sensibile al futuro dei nostri bambini.  

Selex, gruppo distributivo presente in tutte le regioni d´Italia, ha raccolto questa necessità, e ha deciso di dedicare alle scuole la sua nuova campagna di charity, "Tutti per la scuola".  Sostanzialmente si tratta di una sorta di "Banco per le scuole" sulla falsariga del Banco Alimentare e del Banco Farmaceutico (entrambe iniziative che si svolgono ormai da anni riscuotendo un enorme successo).

L´iniziativa, che partirà ad Ottobre, vedrà come destinatari la scuola primaria e la scuola dell´infanzia, gli scolari, e i consumatori che si recheranno a fare la spesa presso i supermercati, con l’obiettivo di regalare materiale didattico agli istituti scolastici.
 

Materiale didattico gratis alle scuole

 
GLI OBIETTIVI DELL´INIZIATIVA
 
 
Attualmente, giaà circa seicento tra superstore, supermercatie ipermercati hanno aderito all´iniziativa (la lista è presente online sul sito tuttiperlascuola.it). L´ Obiettivo è quello appunto di donare gratuitamente materiale didattico alle scuole elementari e dell´infanzia (sia paritarie che pubbliche) italiane, stimolando il coinvolgimento diretto degli istituti, degli insegnanti e, ovviamente, dei clienti dei punti di vendita.
 
 

Materiale didattico gratis alle scuole

 
LA DURATA
 
 
L´iniziativa partirà il primo di ottobre 2013 e terminerà il 31 dicembre, proprio per far partecipare tantissime scuole italiane. Nel frattempo, sono già state informate dell´iniziativa charity decine di scuole e da pochi giorni è stato messo online anche il sito ufficiale tuttiperlascuola.it. 
 
 
Così, dai primi di ottobre, le scuole che vorranno partecipare potranno aderire attraverso il sito, semplicemente riempendo il form.  A tutto il resto penseranno coloro che si recheranno a fare la spesa in uno dei punti vendita aderenti e che potranno donare i punti della loro carta fedeltà al conto dedicato alla scuola.
 
 
Grazie ai punti ricevuti in dono, gli istituti scolastici partecipanti potranno accedere a un catalogo apposito, sempre online, pensando ragionando sulle esigenze reali degli alunni dei due ordini di scuola coinvolti. Sarà quindi la singola scuola a selezionare tra le possibilità previste in catalogo, quali desiderano ricevere: pennarelli, matite, quaderni, perfino computer e stampante.

Tag:

materiale didattico - tutti per la scuola - materiale scuola - materiale scolastico -


Presente in:

Farlo crescere - Educazione

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK