UN´APPLICAZIONE IPHONE PER LE MAMME CHE ALLATTANO

Benessere - Alimentazione
UN´APPLICAZIONE IPHONE PER LE MAMME CHE ALLATTANO
Medela, azienda nota per i suoi dispositivi da allattamento utilizzati nei più importanti reparti maternità, lancia la sua prima applicazione per iPhone dedicata alle mamme che allattano: MedelaMe, pensata per aiutare le mamme a prendersi cura del proprio bambino, monitorando in maniera più facile l’allattamento.
 

UN´APPLICAZIONE IPHONE PER LE MAMME CHE ALLATTANO

 
L’applicazione è gratuita e scaricabile da App Store. L’interfaccia presenta una grafica accativante, l´utilizzo è semplice e i diversi menù si adattano alle varie esigenze. Con MinuteMe è possibile appuntarsi l’andamento delle poppate, monitorare l’altezza e il peso del bambino, il ritmo del pianto e del sonno. Informazioni utili non solo per le mamme, ma anche per i pediatri in occasione dei controlli periodici.
 
 
Inoltre la funzione PictureMe permette di corredare il diario con le foto del bimbo e sincronizzarle alla propria pagina Facebook, in modo da poterle condividere con parenti e amici.

UN´APPLICAZIONE IPHONE PER LE MAMME CHE ALLATTANO

 
Funzionalità di MedelaMe:
 
1. Registra quando e per quanto tempo è stato allattato il bambino (MinuteMe)
2. Monitora il ritmo del sonno del bambino (MinuteMe)
3. Sincronizza le foto alla pagina Facebook (PictureMe)
 
La nuova applicazione MedelaMe per iPhone permette di estendere la nostra linea di prodotti per dare un supporto ancora maggiore ai genitori. – afferma Daniele Natali, Managing Director di Medela Italia - Oggi molte mamme si connettono alla rete per condividere informazioni e scambiarsi opinioni. Ci è sembrato quindi naturale arricchire la nostra gamma con uno strumento multimediale che si presta a fornire un valido aiuto nella gestione quotidiana del bambino”.
 

Tag:

medela - applicazione allattamento - allattamento - medelame


Presente in:

Benessere - Alimentazione

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK