PREMIO FAMIGLIA LAVORO

Mamma al lavoro
PREMIO FAMIGLIA LAVORO

QUARTA EDIZIONE DEL PREMIO FAMIGLIA LAVORO

Siamo giunti con successo alla quarta edizione del Premio Famiglia Lavoro, che quest´anno assume una veste internazionale con il nome "The International WorkLife Balance Award". L´iniziativa è di Regione Lombardia in collaborazione con Altis – Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica di Milano. Inserendo il premio in un ambito internazionale, si apre la possibilità di partecipazione a realtà provenienti da ogni nazione.

 


PREMIO FAMIGLIA LAVORO

 
IN COSA CONSISTE IL PREMIO FAMIGLIA LAVORO
 
 
Si tratta di un concorso il cui obiettivo è quello di valorizzare e mettere in evidenza le esperienze più significative o i progetti più interessanti in tema di conciliazione tra famiglia e lavoro, portate avanti da aziende private, pubbliche amministrazioni e organizzazioni non profit che operano su tutto il territorio internazionale. Quando si parla di conciliazione tra famiglia e lavoro si intendono tutte le politiche e e i progetti di gestione del personale, di organizzazione lavorativa, di welfare sia all´interno dell´azienda stessa che tra più aziende e il territorio rivolte a migliorare il clima aziendale al fine anche di favorire  un equilibrio tra gli impegni lavorativi e quelli familiari e personali dei dipendenti o dei propri collaboratori.
 
 
LA CONCILIAZIONE FAMIGLIA LAVORO
 
 
In cosa consiste esattamente? Si tratta di un percorso, strutturato sia su livello regionale che territoriale, per attuare il piano regionale volto a favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.
E´ prevista una Dote Conciliazione che viene esplicitata sia sui servizi alla persona che sui servizi all´impresa. I primi destinati alle mamme che lavorano e non usufruiscono del part-time presso piccole medie imprese o micro imprese, a mamme che danno il via ad una attività di impresa, mamme imprenditrici da non più di 12 mesi o dipendenti di imprese in fase di start-up e libere professioniste. Per queste mamme, viene messo a disposizione un Voucher, del valore di 1.600 euro, con cui acquistare servizi facenti parti della “Filiera della Conciliazione”.
 

PREMIO FAMIGLIA LAVORO

 
 
Tale Voucher viene attribuito al rientro dalla maternità obbligatoria e non oltre il compimento del 1° anno di vita del figlio. Per quanto riguarda i servizi all’impresa, il loro obiettivo è quello di cercare di favorire e semplificare un´organizzazione aziendale flessibile e responsabile al fine di istituire, all´interno della mission aziendale, la strategia di conciliazione. Ad esempio un servizio di consulenza per sviluppare un piano di flessibilità aziendale oppure un voucher che premia le aziende che assumono madri tagliate fuori dal mondo del lavoro e che presentano una condizione di precarietà
 
 
IL VADEMECUM DEL PREMIO FAMIGLIA LAVORO
 
 
Il vademecum, scaricabile dal sito dedicato della Regione Lombardia, è utile per approfondire i fini ultimi del concorso, i requisiti necessari e le modalità di partecipazione. All´interno del Vademecum sono disponibili il calendario con le scadenze e i criteri di selezione. La partecipazione è gratuita. E´ sufficiente compilare la Scheda di Candidatura (scaricabile anche dal sito ) e spedirla, entro Venerdì 30 marzo 2011, al seguente indirizzo email:
 
[email protected]
oppure
[email protected] 
 
VALUTAZIONE DEI PROGETTI 
 
 
I progetti saranno valutati da una giuria internazionale composta da esperti di conciliazione famiglia e lavoro. Le organizzazioni vincitrici verranno premiate nel corso del VII Incontro Mondiale delle Famiglie 2012 , che avrà luogo a Milano dal 30 maggio al 3 giugno.

Tag:

lavoro


Presente in:

- Mamma al lavoro

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK