Ricette per bambini: come impostare una dieta corretta

Benessere - Alimentazione
Ricette per bambini: come impostare una dieta corretta

 

LE ABITUDINI ALIMENTARI

 

 

Le ricette per bambini rappresentano oggi uno strumento fondamentale per riuscire ad impostare una dieta bilanciata che tenga conto delle loro esigenze in base alla fascia di età. I cambiamenti negli stili di vita e nei ritmi di lavoro hanno infatti generato significative modifiche nell´ambito delle abitudini alimentari, provocando, soprattuto tra la popolazione infantile, un’alimentazione non corretta. 

 
I bambini oggi mangiano troppo e male. 15 ragazzi su 100, di età compresa tra i 6 e i 14 anni, sono obesi e il 30% dei bambini in sovrappeso soffre di malattie che un tempo colpivano solo gli adulti come l’ipertensione e il colesterolo alto (fonte: Ministero della Salute).
 
 
Colpa di una dieta scorretta con un eccesso di proteine di origine animale, calorie, sodio, grassi saturi, e carenza di glucidi complessi, fibre, vitamine e sali minerali. Agli errori nutrizionali va associata anche la poca varietà nella dieta, un’errata distribuzione del fabbisogno calorico nell´arco della giornata, una prima colazione scarsa o assente, pasti non inadeguati, intervallati da troppi spuntini. 
 

Ricette per bambini: come impostare una dieta corretta

 
EDUCARE I BAMBINI A MANGIARE BENE
 
 
Eppure è proprio nell’infanzia che iniziano a strutturarsi i gusti e le abitudini che formeranno lo stile alimentare futuro del bambino. Per promuovere una crescita armonica e uno sviluppo corretto è importante educare i bambini a consumare un’ampia varietà di alimenti. In questo modo si evita la monotonia alimentare e si prevengono rischi di eccessi o carenze nutrizionali.
 
Se un bambino viene educato a una corretta alimentazione ha più probabilità di vivere in salute non solo nell’infanzia ma anche da adulto. Quindi tanto maggiore è l’apertura mentale di genitori ed educatori verso ingredienti nuovi, tanto i bambini, curiosi di tutto, riusciranno ad accostarsi a sapori e aromi diversi, riuscendo a fare del cibo un’esperienza positiva e sensoriale. 
 
I genitori spesso, per comodità o per pigrizia, si adattano alla monotonia anche a tavola, rischiando di condizionare negativamente i propri figli. Invece ci deve essere un grande sforzo a partire dalla famiglia e dai pediatri, perché i bambini imparino sin dalla più tenera età ad avere un sano rapporto con il cibo” ha sottolineato il dottor Giuseppe Mele, presidente di Fimp. “Stiamo assistendo a un aumento significativo di bambini obesi. È necessario invertire la rotta e intervenire sul comportamento, sugli stili di vita, sull’attività fisica e su un’alimentazione corretta in funzione dell’età”.
 
 

Ricette per bambini: come impostare una dieta corretta

 
IL LIBRO "CONSIGLI & RICETTE PER PICCOLI GOURMET"
 
 
Proprio per fare di ogni piatto un’esperienza di alta cucina per i più piccoli, è nato il volume “Consigli & Ricette per piccoli gourmet”, frutto dello sforzo congiunto tra la Federazione Italiana Medici Pediatri, Teva, prima azienda in Europa nello sviluppo, produzione e commercializzazione di farmaci equivalenti, biosimilari, farmaci di marca e principi attivi. La realizzazione del volume si è resa possibile grazie alla consulenza di Heinz Beck, tra i più famosi e qualificati chef internazionali, mago della cucina del ristorante capitolino “La pergola” dell´Hotel Rome Cavalieri. 
 
Il libro contiene i preziosi consigli e i suggerimenti della dottoressa Adima Lamborghini, medico pediatra e docente presso la Scuola Nutrizione Fimp, che spiega il ruolo della famiglia e il modello positivo che i genitori devo offrire ai propri figli, fornendo  le raccomandazioni nutrizionali per bambini tra i 5 e gli 8 anni, fino al calcolo delle calorie giornaliere distinte tra maschi e femmine.
 
L’ampia introduzione porta a un ricco ricettario di alta cucina, con oltre 50 ricette, per un menù settimanale diviso in colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. Sono piatti equilibrati, stuzzicanti, ricchi di colore e facili da realizzare, che offrono il giusto apporto di vitamine, fibre, sali minerali e glucidi complessi. Tutti presentati in modo fantasioso, con sapiente uso di abbinamenti e di colori.
 
 
“Il mangiare sano per i bambini non deve rappresentare una minaccia, ma uno stimolo che deve essere insegnato loro come un giocospiega Heinz Beck. Solo così gusteranno con piacere le verdure, magari frullate, ma anche il pesce e i legumi. Perché non esiste un cibo che non piace, si perde semplicemente l’abitudine ad apprezzare certi sapori”. 
 
 
Il libro, distribuito in 90mila copie, sarà reperibile tramite i siti  chiedialpediatra.it e equivalente.it, sia in formato elettronico sia cartaceo recapitato a casa, nelle farmacie e negli studi medici aderenti al progetto. 

Tag:

ricette per bambini - mangiare bene - alimentazione bambini - nutrizione


Presente in:

Benessere - Alimentazione

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK